Armeria Europea

La raccolta fu interamente costituita da Stibbert nel corso della sua attività di collezionista, tra il 1860 e la fine del secolo. Presenta un gran numero di esemplari di armature, armi bianche e armi da fuoco soprattutto dei secoli XVI-XVIII, ma non mancano alcuni pezzi trecenteschi, oggetti archeologici ed esemplari dell'Ottocento.

Le armature, in gran parte cinquecentesche, provengono da scuole italiane, tedesche, francesi e rispondono alle esigenze della guerra o dei vari tipi di gioco guerresco.